Qualifica e certificazione del personale addetto alle Prove Non Distruttive
Hai dei dubbi sulla Norma ISO 9712 ?

Poni il tuo quesito, ti daremo la nostra risposta.

info@iso9712.com
Domande e Articoli
Ottobre: 2014
L M M G V S D
« Apr   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Chi da la Conformità o la Non Conformità di un CND

Domanda: Chi può confermare l'esito di un CND effettuato da personale certificato ?

Salve vorrei  sapere se un ingegnere industriale può esprimere parere positivo o negativo e quindi confermare o meno l'esito di un CND fatto da un operatore certificato per quel metodo. In attesa di risposta cordiali saluti

La Qualifica e la Certificazione in accordo a UNI EN ISO 9712 serve propio a individuare le persone che hanno le competenze per effettuare un controllo non distruttivo. Tra i compiti degli operatori CND c'è anche quello di emettere un report con la Conformità o la Non Conformità dei pezzi analizzati.

Il guidizio di Conformità viene espresso in base a norme di prodotto, specifiche e contratti che i livelli 2 e 3 devono conoscere e applicare.

Tutto questo è valido in ambito di qualità dove sia formalmente richiesto (ad esempio nel contratto, in una legge o in una norma) che i CND siano fatti da personale certificato secondo UNI EN ISO 9712

Il titolo di studio non è un riconoscimento valido ai fini della norma per dare un giudizio di Conformità, quindi se non è sicuro dell'esito del controllo può cambiare operatore e/o società CND e vedere se l'esito della verifica rimane invariato o cambia.

Concludendo l'esito di un controllo può essere confermato solo da personale Qualificato e/o Certificato secondo UNI EN ISO 9712 e lo stesso principo è valido anche per la ASNT o SNT-TC-1A

Una risposta a Chi da la Conformità o la Non Conformità di un CND