Qualifica e certificazione del personale addetto alle Prove Non Distruttive
Hai dei dubbi sulla Norma ISO 9712 ?

Poni il tuo quesito, ti daremo la nostra risposta.

info@iso9712.com
Domande e Articoli
Maggio: 2019
L M M G V S D
« Giu    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Ore di addestramento metodi prove non distruttive previste dalla UNI EN ISO 9712

La durata minima dell'addestramento intrapreso dal candidato alla certificazione deve essere conforme al prospetto qui sotto riportato per il metodo PND applicabile, con le possibili riduzioni previste e riportate in seguito.

Questa durata presume che i candidati possiedano adeguate competenzematematiche e una conoscenza precedente di materiali e procedure. In caso contrario, l'organismo di certificazione può richiedere un addestramento ulteriore.

Le ore di addestramento includono corsi pratici e teorici.

Nella creazione di settori industriali come definiti nell'appendice A della norma, l'organismo di certificazione dovrebbe prendere in considerazione se i requisiti minimi di addestramento del prospetto 2 siano sufficienti o se debbano essere aumentati.

L'accesso diretto al livello 2 richiede le ore totatli mostrate nella tabella 1 per i livelli 1 e 2.

Tab. 1 

Metodo PND

Livello 1

h

Livello 2

h

Livello 3

h

AT 40 64 48
ET 40 48 48
LT B – Metodo per variazione di pressione 24 32 32
C – Metodo con gas tracciante 24 40 40
MT 16 24 32
PT 16 24 24
ST 16 24 20
TT 40 80 40
RT 40 80 40
UT 40 80 40
VT 16 24 24
Nota: Per l'RT, le ore di addestramento non includono l'addestramento alla protezione delle radiazioni

Le possibili riduzioni della durata dell'addestarmento sono come descritte successivamente, fatto salvo che, quando sono applicabili diverse riduzioni, la riduzione totale non ecceda il 50% della durata dell'addestarmento. Qualsiasi riduzione prevede l'accettazione da parte dell'organismo di certificazione.

a) Per tutti i livelli:

  • per quanto riguarda i candidati che cercano di ottenere la certificazione in più di un metodo ( per esempio MT, PT ) o che dispongono già della certificazione e ne vogliono ottenere un'altra, se il programma di addestramento interessato riprende alcuni aspetti ( per esempio la tecnologia del prodotto ) il numero totale di ore di addestramento per tali metodi ( per esempio PT,MT,VT) può essere ridotto in linea con i programmi di addestramento.
  • per quanto riguarda i candidati che si sono laureati in un campo pertinente presso un college o un'iniversità di tipo tecnico, oppure hanno completato almeno due anni di studi pertinenti di tipo tecnico o scientifico presso un college o un'università, il numero totale richiesto di ore di addestramento può essere ridotto sino a un massimo del 50%.

nota: è appropriato se il soggetto studiato è pertinente al metodo PND ( chimica, matematica e/o fisica ) e/o al settore di prodotto o industriale ( chimica, metallurgia, ingegneria, ecc )

b) Per i livelli 1 e 2, se la certificazione richiesta è limitata:

  • nell'applicazione ( per esempio, ET, UT automatizzati di barre, tubi e vergelle, oppure misurazione dello spessore e controllo di doppiature tramite un fascio di ultrasuoninormale di piatti di acciaio laminati )
  • nella tecnica per esempio RT, solo mediante radioscopia)

c) Per l'accesso diretto a un RT di livello 2, quando la certificazione è limitata nell'interpretazione di radiogrammi e a un solo settore di prodotti, si applica un minimo requisito di addestramento di 56h

 

Una risposta a Ore di addestramento metodi prove non distruttive previste dalla UNI EN ISO 9712