Qualifica e certificazione del personale addetto alle Prove Non Distruttive
Hai dei dubbi sulla Norma ISO 9712 ?

Poni il tuo quesito, ti daremo la nostra risposta.

info@iso9712.com
Domande e Articoli
Gennaio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Certificato di conformità o non conformità di un CND

Buongiorno,

dovendo individuare un professionista che rilasci certificati di conformità/Non conformità eseguiti da altra ditta specializzata nell’esecuzione di CND per verificare lo stato delle cricche sulle ralle di accoppiamento cassa/carrello di un treno, si chiede di conoscere se esiste un tariffario utile per stabilire il prezzo di ogni certificato ovvero della prestazione del professionista. Nel caso non esistesse, sarebbe possibile avere una indicazione di massima del prezzo?

Altro quesito riguarda il titolo di studio di chi esegue le certificazioni. Dalla lettura di un precedente quesito, mi sembra di aver capito che non sia richiesta la laurea in ingegneria, dal momento che tale può essere rilasciata da qualsiasi operatore con certificazione di livello 2 e 3; è corretto?

Infine, si chiede di conoscere se esistono ulteriori requisiti da richiedere in sede di gara al professionista che dovrà eseguire le certificazioni.

Nel restare in attesa di un cortese riscontro, si porgono cordiali saluti

Buongiorno,

non forniamo informazioni commerciali.

Chi fa il controllo non distruttivo deve avere ricevuto una formazione specifica e superato l’esame di per l’ottenimento della certificazione. Il percorso non prevede un titolo di studio.

Chi fa un controllo non distruttivo non certifica, esegue un Test secondo delle norme e dei criteri accettabilità prestabiliti da chi richiede il controllo.

I controlli non distruttivi effettuati sul materiale rotabile devono essere eseguiti da personale certificato secondo e secondo il regolamento ANSF